CANADA CHIAMA SARDEGNA, le ricerche sulla materia oscura uniscono fisici e studiosi isolani e d’oltreoceano

 

In Sardegna, nella miniera della Carbosulcis, si distillerà l’Argon, elemento essenziale negli studi di fisica sulla materia e l’energia oscura. È quanto prevede il Progetto Aria, una delle attività previste dal Piano di riconversione del sito sulcitano. Nei giorni scorsi una delegazione della società e del sistema di ricerca nazionale ha visitato il laboratorio dello SNOLAB, a Sudbury, in Canada, uno dei più importanti al mondo nel campo della ricerca. Lo SNOLAB è interessato al programma portato avanti dalla Carbosulcis. Si rafforza così la collaborazione tra i diversi laboratori impegnati a fare luce sui misteri dell’Universo.

 

 

https://www.facebook.com/regioneautonomasardegna/videos/795969460758671